skip to Main Content

Una rivoluzione silenziosa

Una Rivoluzione Silenziosa

Per i più giovani amici empolesi che leggeranno queste righe voglio precisare che il percorso di quel bolide era quello che dalla SS. 67 lato Firenze, passando per Piazza della Vittoria dal lato opposto alla chiesa della Madonna del Pozzo,…

L’idea e il ricordo – di Tommaso Mazzoni

L’idea E Il Ricordo – Di Tommaso Mazzoni
I ricordi vengono estratti dal nostro cervello sotto forma di immagine senza rivestimento. Spetta alla parola, quando non al nostro scritto, il compito di completarla. La nostra memoria può evocare tantissimi ricordi; la fantasia può creare immagini, reali o fittizie, che, chi parla, o scrive, riveste con l'arte della parola, con gli scritti, o con altre espressioni artistiche.

Complimenti al Dottor X – di Tommaso Mazzoni

Complimenti Al Dottor X – Di Tommaso Mazzoni
Vivissimi complimenti, Dottor X Spero di poter nuovamente assistere in futuro alle sue lezioni, sempre così dense di stimoli! Ed è proprio per questo che, per siffatti argomenti, man mano sollecitando in me le differenti corde, mi sento indotto - quasi come avviene in fisica - a risonare per simpatia.

Borbone, personaggio empolese – di Tommaso Mazzoni

Borbone, Personaggio Empolese – Di Tommaso Mazzoni
Borbone, vi dico subito, nel mio caso non ha niente a che vedere né con la Famiglia Borbone, né con i vari Borboni regnanti che conosciamo. Premesso questo, lasciate anche che cominci a trascrivervi, intanto, i pochi seguenti, sconosciuti versi, tuttavia abbastanza noti - almeno così capitava tempo addietro - ai miei coetanei empolesi. Poi cercherò di esser chiaro anche per voialtri amici non empolesi:

Ti voglio bene, Indro – di Tommaso Mazzoni

Ti Voglio Bene, Indro – Di Tommaso Mazzoni
Non avevo mai scritto nulla del mio vicino-lontano Indro: vicino perché nativo di Fucecchio (Firenze), a non molti chilometri di distanza da casa mia; vicino perché tantissime cose le condivido (ovviamente non tutte); lontano perché egli vive altrove; ma lontano soprattutto perché egli è famoso giornalista e scrittore
Back To Top