skip to Main Content

GIULIANO LASTRAIOLI: Empoli mille anni in cento pagine

GIULIANO LASTRAIOLI: Empoli  Mille Anni In Cento Pagine
A Empoli, "castrum et terra", è mancati il vescovo, è mancato un tribunale collegiale, è mancata la provincia. Eppure esistevano tutti i presupposti per una promozione di rango verso la "civitas". Allora tante ciminiere fumavano. Adesso, se non si va di male in peggio, ci troviamo in fase di stallo. Siamo a quasi novecento anni dall'incastellatura, ma non vediamo un pievano Rolando che faccia il miracolo. Inizio della fine o nuovo principio?

Giuliano Lastraioli: Il figlio del Portareca

Giuliano Lastraioli: Il Figlio Del Portareca

Se i gappisti non avessero trucidato il colonnello Gobbi, la sorte di Oreste Ristori sarebbe stata diversa. Fucilato in rappresaglia al poligono delle Cascine di Firenze, affrontò il plotone di esecuzione col virile coraggio del rivoluzionario professionale.Pipa in bocca e…

Il Bargello: Sant’Andrea

Il Bargello: Sant’Andrea

SANT'ANDREA  Sant'Andrea pescatore, o un gran freddo o un gran mollore. L'antico proverbio della nonna ci fa ricordare altri 30 novembre, quando con solenne cerimonia la municipalità empolese festeggiava il santo protettore con l'offerta della cera in collegiata. Alle celebrazioni…

Giuliano Lastraioli: Un adempimento

Giuliano Lastraioli: Un Adempimento

  Ringraziamo Giuliano Lastraioli per averci inviato e autorizzato la pubblicazione di questo suo intervento sul Pontormo, apparso nel 1985, ma attualissimo nel prossimo e imminente anniversario... Da: Bullettino Storico Empolese, n. 5-6 1985/1-2 a cura dell'Associazione Turistica Pro Empoli…

Il Bargello: Occhio alla penna!

Il Bargello: Occhio Alla Penna!

OCCHIO ALLA PENNA! Guelfi neri. Depositari del senno di poi. Fascisti di sempre, magari in salsa cilena. Quando, come il buon Pico della Mirandola, si scrive de omnibus rebus et quibusdam aliis  ovviamente ex cathedra e con padreternistica supponenza, si…

Giuliano Lastraioli: Io e Gladio

Giuliano Lastraioli: Io E Gladio

Queste cose è bene che prima o poi si sappiano. Dell'organizzazione Gladio vera e propria io non so e non ho mai saputo assolutamente nulla, ma posso affermare per scienza, diretta che anche dalle nostre parti qualcosa di simile fu fatto.…

Giuliano Lastraioli: Epigrafi dimenticate

"Quandoque bonus dormitat Homerus" Nel recensire il libro di Rossana Ragionieri e di Sandra Ristori anch'io (come loro) ho dimenticato qualcosa. Mi torna ora alla memoria l'epigrafe apposta dalla Democrazia Cristiana empolese nel 1956 a ricordo dell'insurrezione ungherese contro il…

Back To Top