skip to Main Content

Il Bargello, EFC: dalla pieve alla ragnatela

Il nostro protettore sant’Andrea e il pievano Rolando sono serviti.

A sinistra: stemma Comune di Empoli 1864 – A destra: precedente logo Empoli F.C.Un bello spirito, che in passato ha fatto parte dello staff dell’Empoli Calcio, ci ha spiegato perché sia stato variato lo scudetto tradizionale della squadra con la facciata della storica collegiata di sant’Andrea (peraltro simbolo ufficiale della città) col fantasioso acronimo a ragnatela EFC.

La sigla, apparentemente, non è misteriosa, trattandosi delle iniziali di Empoli Football Club, ma nasconde un piccolo inghippo.

Infatti, secondo gli intenditori delle segrete cose, il vero significato di EFC dovrebbe essere questo: “E’ FAMIGLIA CORSI”

L’ipotesi ci sembra suggestiva e non priva di fondamento.

Come sapete, noi tradizionalisti non siamo d’accordo con la novità.

Proprio in questi giorni, sulla rivista   di archeologia Milliarium“, è uscito un bel saggio di Alessandro Naldi che, fra tante altre utili cose, ripropone tutta la serie storica degli stemmi di Empoli, da ricondursi alla facciata della vecchia pieve romanica.

Non siamo vieti nostalgici, ma vedere i nostri azzurri marcati EFC ci fa senso e sarebbe ben gradito il ritorno alle vere insepne della città.

 

Il BARGELLO

 12 dicembre 2013

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top