skip to Main Content

Veduta settentrionale del campanile di S. Agostino

Sono assai rare le immagini relative al campanile del più antico convento situato nel castello di Empoli, ovvero di S. Stefano degli Agostiniani


 

La veduta fu chiaramente scattata dal campanile della Collegiata verso quello quello “rivale” e detto dagli empolesi di “S. Agostino”.

La foto ce l’ha inviata la sig. R. Maestrelli che ringraziamo per la fotocortesia condivisa.

A giudicare dalla prospettiva potrebbe essere stato scattato dall’ultimo ripiano del campanile di S. Andrea e non dal terrazzo.
Si scorgono molti elementi interessanti, in particolare la presenza centrale dell’edificio bianco dello Spedale Vecchio ci permette di intuire l’esistenza dell’intero isolato del “quartiere giudaico” dentro l’odierna Piazza del Popolo.

Si tratta dell’antico quartiere giudaico che riempiva una delle zone storicamente più popolose e anche malsane, considerato che vi si concentravano numerose conce; a memoria di ciò esiste ancora oggi un troncone residuale della via delle Conce, sul fianco sinistro del Palazzo comunale originariamente edificato come Casa del Fascio, inaugurata il 21 maggio 1933.

Una bella immagine, non c’è che dire, si propone una prospettiva simile in chiave odierna.

Per agevolare il riconoscimento, si aggiunge la stessa immagine con alcuni riferimenti in colore rosso:

1 = Spedale Vecchio

2 = quartiere giudaico, oggi Piazza del Popolo

3 = chiesa conventuale di S. Stefano degli Agostiniani

di Carlo Pagliai

Empoli - Panorama e campinile S. Agostino collezione Maestrelli da Empoli e Storia 2

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top