skip to Main Content

Il Piano Regolatore 1964: Adozione

I PRG DI EMPOLI pubblicati nella Sezione URBANISTICA E MAPPE →
↖ Il Piano Regolatore: Variante Del. C.C. n. 381 del 19  settembre 1978
↖ Il Piano Regolatore: Variante Del. C.C. n. 382 del 08 ottobre 1973
↖ Il Piano Regolatore 1964
↖ Il Piano Regolatore 1956
↖ Il Programma di Fabbricazione 1952
↖ Il Piano di Ricostruzione 1947
↖ Il Piano di Risanamento del 26/12/1926
↖ Il Piano di ingradimento, fine Ottocento

di Carlo Pagliai

Il secondo Piano Regolatore di Empoli, inteso come strumento urbanistico coinvolgente l’intero territorio comunale, fu adottato con Delibera consiliare n° 62/1964 in data 05 marzo 1964, con successiva approvazione della Giunta Provinciale Amministrativa del 04 luglio 1964.

Il Consiglio Superiore dei LL. PP., sezione n. 6 con sua adunanza del 08/04/1969 (poi con Nota n. 3210 del 12 nov 1969) deliberava le proprie osservazioni, che furono discusse e recepite quali modifiche alle NTA e alle Tav. 3, 4 e 5 del Piano stesso, come si rileva dal Verbale del Consiglio comunale n. 334/1970 del 21 dicembre 1970, approvato dalla G.P.A. in data 15 marzo 1971 con verbale n. 1648/ Div. IV^ del 15 marzo 1971.

Il Ministero dei Lavori Pubblici, Dir. Generale Urbanistica con propria nota del 01 luglio 1971 invia al Comune di Empoli (prot. 12233 del 06 lug 1971) la nota di restituzione della Delibera di approvazione comunale 334/1970 respingendone efficacia e contenuti: si legge infatti la contestazione del vizio di formalità procedurale nell’approvazione ovvero « Poichè risulta che codesto Comune ha pubblicato la succitata delibera 21 dicembre 1970, n. 334, ai sensi dell’art. 3 della citata legge 6 agosto 1967, n. 765, e non in adempimento della specifica procedura prevista dal predetto art. 9 della legge n. 1150, si restituisce la delibera stessa, invitando codesta Amministrazione comunale a provvedere alla pubblicazione degli atti riguardanti il piano regolatore generale di che trattasi, ai sensi del ripetuto art. 9 della legge urbanistica 17 agosto 1942, n. 1150. Firmato il Ministro Lauricella. »

Il PRG 1964 porta la firma dei progettisti Ing. Arch. Giuseppe Paladini e Arch. Romano Viviani.
Il percorso amministrativo di questo piano fu abbastanza lungo e difficoltoso, infatti fu approvato nella seconda metà degli anni Settanta; le motivazioni furono la contingenza di cambiamenti normativi, richieste di modifiche dal Min. LLPP e un errore procedurale nella formula di approvazione finale, aggiungendo pure l’avvenuta costituzione dell’ente Regione Toscana.
Sul piano normativo in quel periodo furono approvati provvedimenti normativi sostanziali, in primis la Legge “Ponte” 765/1967, i DM 1404 e 1444 del 1968 (standard urbanistici), ma anche le norme antisismiche 1086/1971 e 64/74, etc.

Tavola Adozione EMPOLI NORD           Tavola Adozione EMPOLI SUD

I PRG DI EMPOLI pubblicati nella Sezione URBANISTICA E MAPPE →
↖ Il Piano Regolatore: Variante Del. C.C. n. 381 del 19  settembre 1978
↖ Il Piano Regolatore: Variante Del. C.C. n. 382 del 08 ottobre 1973
↖ Il Piano Regolatore 1964
↖ Il Piano Regolatore 1956
↖ Il Programma di Fabbricazione 1952
↖ Il Piano di Ricostruzione 1947
↖ Il Piano di Risanamento del 26/12/1926
↖ Il Piano di ingradimento, fine Ottocento

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top