skip to Main Content

Stemma famiglia GUIDUCCI

La FAMIGLIA GUIDUCCI era titolare di alcuni possedimenti nella Terra d’Empoli, in particolare possedettero un Palazzo in Via Ferdinanda, in base alle indicazioni dell’Anonimo Empolese sul quarto palazzo detto il “Castellaccio” situato dentro il castello di Empoli. In questa descrizione, l’anonimo cita l’esistenza <<dell’Arme de’ Guiducci che è un Giglio>>; in merito a questa discrepanza, si concorda sulla tesi avanzata da altri autori, ovvero trattasi di errore materiale di trascrizione della parola “aglio” in “giglio”.
I Guiducci provenivano dalla Pagnana Mina, ovvero Spicchio, le cui proprietà risultano diffusamente rappresentate nella mappa dei Capitani di Parte Guelfa nel Popolo di S. Maria a Spicchio.

Si propongono due immagini degli stemmi, uno in forma bipartito con la famiglia GIOMI al convento dei frati Cappuccini, l’altro a Spicchio.

Lo stemma dei Guiducci sulla facciata del Convento dei frati Cappuccini:

stemma dei Guiducci

stemma dei Guiducci al Convento dei Cappuccini

Lo stemma dei Guiducci in facciata a Spicchio, Via del Palazzaccio:

Stemma dei Guiducci a Spicchio

Stemma dei Guiducci a Spicchio

di Carlo Pagliai

↖ CONSULTA IL REPERTORIO DEGLI STEMMI E FAMIGLIE


Descrizione araldica:
Fasciato di sei pezzi d’argento e di rosso; e al capo d’azzurro caricato di un aglio d’argento, accompagnato da tre stelle d’oro a otto punte. [1]

Ubicazione:
Empoli, Loc. Corniola, Convento frati Cappuccini, Via Salaiola.

Tipologia:
blocco monolitico apposto in facciata, scalpellato in pietra serena;

Stato di conservazione:
buona.

Note: La famiglia, suo tramite Benedetto di Giovanni Giomi, ottenne la cittadinanza fiorentina nell’anno 1582. [2]


Note e Riferimenti:
[1] ASFi, Fondo Ceramelli Papiani, Famiglia Guiducci, fasc. 2598;
[2] Ibidem

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top