skip to Main Content

Progetto urbanistico sullo Spedale Vecchio, estratto di Tesi – di Carlo Pagliai

Si propone una tavola unica di sintesi per la proposta[1] progettuale di riqualificazione del Plesso ex Spedale Vecchio di Empoli.
In maniera estremamente riduttiva, il progetto prevedeva:
1) estensione della destinazione universitaria sul solo antico edificio dello Spedale contestualmente alla sua restituzione di “protagonista” dell’isolato in quanto rilevante monumento identitario della città;
2) prolungamento di Via Paladini verso sud con sbocco verso Via Giovanni da Empoli mediante rimozione totale delle costruzioni improprie presenti tra il blocco originario e la palazzina “umbertina” di fianco alla ex sala del comniato;
3) conferire maggiore permeabilità con i restanti affacci sulla città, soprattutto su Via Ridolfi eliminando l’attuale muro di cinta per trasformare  l’attuale corte laterale in spazio pubblico verde a bassa presenza veicolare.
4) per l’edificio con l’antica Torre dei Righi, si proponeva il restauro integrale e riqualificazione per destinazione museale, ritenuta compatibile e complementare a quanto disposto al precedente punto n° 1;
Scarica la tavola unica in formato pdf

CONSULTA LA VERSIONE INTEGRALE DELLA TESI →

Sintesi-Carlo-Pagliai

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top