skip to Main Content

Pontorme nel Catasto leopoldino del 1820


di Carlo Pagliai

Si presenta la versione digitale della Sezione H di Pontorme, Foglio 1 di 2.
La carta riproduce in maniera pressoché fedele l’originale cartografia custodito nell’Archivio di Stato di Firenze nella sezione “Catasto Generale Toscano” relativa alla Comunità di Empoli, Catasto leopoldino ( da distinguersi dal Catasto lorenese, ovvero serie di mappe prodotta fino al 1790, ante napoleonica).
Questo foglio prosegue la collana di cartografia digitale storica prodotta durante la redazione di una Tesi specialistica in Pianificazione territoriale, e riguarda l’antico castello di Pontorme, nucleo urbano secondo ad Empoli per importanza.
Da questa mappa si riescono ancora a leggere le forme ed estensioni delle mura di Pontorme, sia ultimo che penultimo cerchio; un tratto esteso e pressoché intatto riguarda la linea interposta a contatto tra le particelle 1 e le 3-4-5, evidenzianti anche la forma del torrino angolare.

SCARICA LA MAPPA CATASTALE 1820 DI PONTORME.

 Leggi anche Empoli nel Catasto leopoldino, anno 1820

MAPPA CATASTO LEOPOLDINO PONTORME

MAPPA CATASTO LEOPOLDINO PONTORME

 

 

 

Lascia un commento

Back To Top