skip to Main Content

Piano di Ricostruzione 1948: due proposte sul Centro Storico – di Carlo Pagliai

In attesa di novita in tema, vorrei pubblicare due particolari ingrandimenti del Piano di Ricostruzione del 1948, approvato dal Comune di Empoli per decidere gli interventi di recupero e nuove proposte progettuali.
– La prima proposta prevedeva la “tagliata” di Piazza della Vittoria, la realizzazione della nuova Piazzetta degli affari all’incrocio tra le vie Ridolfi e del Giglio (si sarebbe rimosso una porzione di isolato dove oggi c’è il palazzo del Gaggioli & Vezzosi). Nella Via del Gelsomino, detta Via dei Forni, avrebbero fatto un intervento di “sfollamento” allargando il fronte strada sul lato est.

La seconda proposta riguardava la zona attorno a Piazza del Popolo e si proponeva la realizzazione di uno slargo davanti alla facciata del Convento di Sant’Agostino, si prevedeva la ricostruzione del campanile (non avvenuta) e si prevedeva la realizzazione del varco di collegamento tra Via Paladini e Via Ridolfi al piede della trecentesca Torre dei Righi.

 

 

 

Lascia un commento

Back To Top