Piano di Ricostruzione 1948: due proposte sul Centro Storico – di Carlo Pagliai

Pubblicità

In attesa di novita in tema, vorrei pubblicare due particolari ingrandimenti del Piano di Ricostruzione del 1948, approvato dal Comune di Empoli per decidere gli interventi di recupero e nuove proposte progettuali.
– La prima proposta prevedeva la “tagliata” di Piazza della Vittoria, la realizzazione della nuova Piazzetta degli affari all’incrocio tra le vie Ridolfi e del Giglio (si sarebbe rimosso una porzione di isolato dove oggi c’è il palazzo del Gaggioli & Vezzosi). Nella Via del Gelsomino, detta Via dei Forni, avrebbero fatto un intervento di “sfollamento” allargando il fronte strada sul lato est.

La seconda proposta riguardava la zona attorno a Piazza del Popolo e si proponeva la realizzazione di uno slargo davanti alla facciata del Convento di Sant’Agostino, si prevedeva la ricostruzione del campanile (non avvenuta) e si prevedeva la realizzazione del varco di collegamento tra Via Paladini e Via Ridolfi al piede della trecentesca Torre dei Righi.

Pubblicità

 

 

 

Pubblicità

Lascia un commento