skip to Main Content

Stemma famiglia GIACHINI o GIACCHINI

di Carlo Pagliai

Leggi l’articolo in lingua inglese →     Read the full article in english 

Lo stemma dei Giachini [1] è raffigurato sul Fonte Battesimale scolpito da Bernardo Rossellino (1409-1464), ed è esposto nel vicino Museo della Collegiata di Sant’Andrea ad Empoli.
La realizzazione del Fonte battesimale, notevole scultura in marmo bianco, fu effettuata nel 1447 su commissione della famiglia Giachini, forse in particolare dal canonico Antonio di Giovanni Giachini.
La famiglia aveva origini empolesi, e ottenne la cittadinanza fiorentina nel 1591; a volte il loro cognome viene ricordato o citato come «Giacchini» oppure  «del Becco» [2] ; quest’ultimo cognome dovrebbe essere stato aggiunto come estensione a «Giachini» tra il 1604 e 1609 attraverso particolari deliberazioni.
Nel 1666 Andrea Sandonnini, tramite un decreto, aggiunse il cognome Giachini al suo; nel 1763 la famiglia, nell’ammissione alla nobiltà di San Miniato, fu citata come «Sandonnini Giachini del Becco».[3]

Stemma dei Giachini sul Fonte Battesimale scolpito da Bernardo Rossellino:

Stemma Giachini


Lo stesso stemma scolpito su di un architrave nel chiostro della Propositura:

Stemma dei Giachini

 


↖ RACCOLTA DEGLI STEMMI
↖INDICE DEGLI STEMMI nel Chiostro della Propositura di S. Andrea


Descrizione araldica: 
Di rosso, al capro saliente d’argento, accompagnato da tre crescenti dello stesso, l’uno montante in capo, i due addossati ai lati.[4]

Ubicazione:
Chiostro della Propositura in Empoli (il primo in alto), Museo della Collegiata di Sant’Andrea (il secondo in basso)

Condizioni: buone, con alcuni lievi segni di degrado in atto;

Tipologia: scultura in pietra serena e marmo bianco;

Annotazioni: nessuna;


Note e Riferimenti:
[1] Archivio di Stato di Firenze, Fondo Ceramelli Papiani, Giachini, fascicolo 2329;
[2] Ibidem;
[3] ASFi, Fondo Ceramelli Papiani, Famiglia Sandonnini, fasc. 2330;
[4] ASFi, Fondo Ceramelli Papiani, Giachini, fascicolo 2329;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top