Una riflessione globale – di Vincenzo Mollica.

Pubblicità

Siamo al punto che il modello di società urbana, incentrato su abitare, lavorare,divertirsi e spostarsi, (Carta di Atene), si sta ricomponendo intorno ad un altro ordine di bisogni: mangiare , dormire, proteggersi e comunicare con gli altri. Ciò, perché il ciclo industriale della produzione e del consumo, pensato sulla base della inesauribilità delle  risorse, non è più in grado di sostenere la domanda se non  sacrificando  intere masse di popolazioni sul pianeta e mettendo a rischio lo stesso eco sistema.

Pubblicità