skip to Main Content

Giuliano Lastraioli: La lezione di un tracollo

La legge è uguale per tutti, ma per alcuni è più uguale che per gli altri.

Il TAR del Lazio ha accolto la sospensiva per il mantenimento del tribunale monocratico di Pontedera, mentre il TAR della Toscana ha respinto l’analoga istanza del Comune e degli avvocati empolesi per la proroga del nostro presidio giudiziario.

Due pesi e due misure?

0 piuttosto, come diceva Calamandrei, avere sbagliato la via dell’uscio giusto più che le ragioni, della difesa?

In ogni caso L’establishment di Empoli non ci fa una bella figura e dimostra tutta la sua inconsistenza politica.

Di Pontedera è il governatore Rossi, di Empoli-Valdelsa sono i parlamentari Parrini e Cantini. Sarà una differenza di peso?

A. pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina.

Resta il fatto desolante di un ulteriore decadimento.

Si sta tornando ai tempi tristi del misterioso anonimo del Cinquecento, il quale si lamentava che gli empolesi non hanno mai contato nulla appetto a qualsiasi bischeraccio del capoluogo.

L’ho detto e scritto altre volte: se non ce la fanno a resistere, che si buttino pure in Arno. Tutti.

 6 giugno 2013

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top