Un avviso di Bando per Medico condotto del 1801

Pubblicità

Si trascrive e si riporta un estratto dagli Avvisi della “Gazzetta Universale” n° 58 del martedì 21 luglio 1801, pag 464.
Oggi tale avviso corrisponderebbe ad un Bando Pubblico per Concorso di Medico. Interessante la delimitazione geografica del suo ruolo e le condizioni connesse.
Carlo Pagliai

<<Dalla Cancelleria d’Empoli è stata pubblicata la seguente Notificazione in data de’ 20 Luglio 1801. Gl’Illustrissimi Sigg. Rappresentanti la Comunità d’Empoli fanno pubblicamente noto, essere vacante l’Impiego di primo Medico condotto di questa Terra, con l’annuo stipendio di Scudi centodiciotto, con l’obbligo di curare gratis gli abitanti della Terra, e dei Borghi che sono limitati a un quarto di miglio di distanza dalle mura della Terra medesima, e di fare tre sole visite gratis agli abitanti della Campagna, a condizione che essendo questi più lontani di un Miglio debbano somministrare al Medico la Cavalcatura. Chiunque, munito degli opportuni requisiti, vorrà concorrere a tale impiego, potrà presentare le sue istanze in questa Cancelleria Comunitativa per tutto il dì 4 Agosto 181 per quindi procedersi alla collazione del medesimo nelle forme consuete ec. E tutto ec. >>

Pubblicità

Note e riferimenti:
http://books.google.it/books?hl=it&id=2HA3AAAAMAAJ

Senza titolo-1

Pubblicità

Lascia un commento