Stemma Famiglia RUSTICI

Pubblicità

Lo stemma della famiglia RUSTICI è affrescato nel cortile della Propositura di Empoli, sopra un capitello di una volta.
In particolare il Pogni cita in un suo volume che si tratta dello stemma di Andrea Rustici, fiorentino, dottore di legge; era canonico regolare di S. Ja­copo sopr’Arno di Firenze.
Il 22 giugno 1654, ottenne da Papa Innocenzo X di poter tornare al secolo e vestir l’abito da prete; e il 24 settembre dell’anno stesso prese possesso della propositura di questo paese.
Morì il 6 gennaio 1656 alle Calle al Ponte a Cappiano dove dimorava, per essere agente del card. de­cano Carlo de’ Medici; e fu sepolto nella cappella di S. Andrea in Collegiata.

Stemmi Rustici chiostro propositura

Descrizione araldica:
Partito e controtroncato in scaglione di nero e d’argento, a tre stelle a sei punte, le due dell’uno nell’altro, e l’una dell’uno all’altro.
(le tre stelle si dovrebbero trovare una in alto a destra, una in basso in simmetria sull’asse verticale, la terza è visibile in alto a sinistra).

Pubblicità

Ubicazione: Chiostro della Propositura in Empoli

Stato conservazione: sufficiente, con scoloriture ed esfoliazioni in atto.

Tipologia: pittura policroma affrescata, situata sopra un capitello di una volta a crociera intonacata;

Pubblicità

Annotazioni: nessuna

Riferimenti: ASFi, Fondo Ceramelli Papiani, ASFi, fasc. 6400

Pubblicità

Lascia un commento