skip to Main Content

Serie di Pievani e Proposti, dalle origini ai nostri giorni

Dall’Archivio Parrocchiale ecco l’elenco dei Pievani, dalle lontane origini fino al 1531, anno in cui il Papa mediceo Clemente VII, forse per farsi perdonare la faccenda poco simpatica del sacco degli spagnoli, suoi alleati, intervenne a modificare lo “status” della Pieve di Empoli, facendola diventare Collegiata.
Dall’elenco mi piace rilevare che Monsignor Ascanio Palloni era di Scandicci, e che Monsignor Cavini era di Palazzolo sul Senio…
E’ presente, eletto per ben due volte, il Nobile Fiorentino e Accademico della Crusca, Leonardo Giraldi, protagonista dell’articolo sul furto di reliquie già pubblicato.
Era anche amico di Perlone Zipoli, al secolo Lorenzo Lippi, autore del “Marmantile riacquistato”, e figura anche, con altro nome di fantasia, in quel poema eroico e comico.

elenco-pievani-e-proposti-rid-copia1

Elenco Pievani e Proposti della Collegiata d’Empoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top