skip to Main Content

Fondo Caponi Empoli, Vol 2 pagina 20: la Collegiata di Empoli danneggiata dalla Guerra

Fondo Caponi, Empoli, Volume 2  pagina 20: la Collegiata di Empoli danneggiata dalla Guerra

Le mine tedesche esplosero impietosamente il 24 luglio 1944 e tra i diversi corpi di fabbrica coinvolti, c’era il campanile della Collegiata di Empoli.
Quest’antico corpo turriforme nel collassare al suolo, rovinò in buona parte sul transetto e la navata unica della secolare chiesa di S. Andrea.
I danni ingentissimi si commentano da soli nelle foto.

Indice: 
Foto n. 1 – navata centrale danneggiata dal crollo del campanile
Foto n. 2 – Cappelle laterali danneggiate dal crollo del campanile
Foto n. 3 – Cappelle laterali danneggiate dal crollo del campanile 
Foto n. 4 – Transetto danneggiato dal crollo del campanile
Foto n. 5 – Altare e transetto danneggiati dal crollo del campanile

↖ CONSULTA L’INTERO FONDO FOTOGRAFICO PIETRO CAPONI
↖ CONSULTA IL FONDO CAPONI: VOLUME n° 1   –  VOLUME n° 2

 


Foto n. 1 –  navata centrale danneggiata dal crollo del campanile   

Collegiata: navata centrale danneggiata dal crollo del campanile

Collegiata: navata centrale danneggiata dal crollo del campanile

 


Foto n. 2 –  Cappelle laterali danneggiate dal crollo del campanile   

Cappelle laterali danneggiate dal crollo del campanile

Cappelle laterali danneggiate dal crollo del campanile

 


Foto n. 3 –   Cappelle laterali danneggiate dal crollo del campanile    

Cappelle laterali danneggiate dal crollo del campanile

Cappelle laterali danneggiate dal crollo del campanile

 


Foto n. 4 –  Transetto danneggiato dal crollo del campanile    

Transetto danneggiato dal crollo del campanile

Transetto danneggiato dal crollo del campanile

 


Foto n. 5 –  Altare e transetto danneggiati dal crollo del campanile    

Altare e transetto danneggiati dal crollo del campanile

Altare e transetto danneggiati dal crollo del campanile

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top