skip to Main Content

Campeggi ad Empoli…

E’ curioso vedere, tirando fuori una delle foto del Fondo Fotografico Pietro Caponi, che la forma delle tende nei secoli non sia cambiata poi di tanto. Non ci è nota per ora la nazionalità degli attendati sul Piaggione, nè il motivo di quella visita.

ponte-sullarno-e-accampamento

 

Il ponte di epoca Leopoldina sullo sfondo ci dice però che la permanenza avvenne prima della seconda Guerra Mondiale. Per quanto riguarda i due campi tenda dell’esercito imperiale e papalino del 1530, è da notare, in particolare in quello italiano (responsabile di quel campeggio fu il Vitelli), che si risolse il problema dei servizi igienici direttamente in Arno.
Autore delle istantanee ad affresco fu lo Stradano, su indicazioni precise del Vasari.

1-1-foto-vasari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top