skip to Main Content

L’Associazione culturale Questa è Empoli si propone di “migliorare Empoli per viverla”.

Con questo principio ispiratore non poteva non accorgersi che a poca distanza esiste da qualche  anno una fondazione attiva nel riportare decoro tra i palazzi e le strade di una delle più belle  città del mondo, gli Angeli del Bello di Firenze.
Su iniziativa di una delle nostre associate abbiamo così approfondito la loro conoscenza, cercando di capire se fosse possibile attivarci anche nella nostra città.
Abbiamo deciso che Questa è Empoli e gli Angeli del Bello Empoli potevano convivere parallelamente, occupandosi di cultura a 360° la prima e di sensibilizzazione civica la seconda.

Un po’ di storia degli Angeli:
Angeli del Bello è una Fondazione di Partecipazione che nasce con atto sottoscritto il 23 settembre 2010 su iniziativa di due Soci Fondatori: Quadrifoglio SpA e l’Associazione Partners Palazzo Strozzi per promuovere e coordinare progetti e azioni di volontariato volti a migliorare il decoro e la bellezza di Firenze.
Il Presidente è Giorgio Moretti, il Consiglio di Amministrazione è composto da: Livio Giannotti, Marco Bassilichi, Giulia di San Giuliano e Novella Benini.
Attualmente i volontari a Firenze sono 1.500 fra privati, scuole, università per stranieri e associazioni ed operano suddivisi in gruppi non solo per rimuovere le scritte vandaliche dai muri dei palazzi fiorentini, ma anche per curare i giardini e gli spazi di verde pubblico.
See more at: http://www.angelidelbello.org/chi-siamo/#sthash.o4T4Y8kN.dpuf

Il nostro obiettivo come Angeli del Bello di Empoli è ora quello di crescere, dando il buon esempio e coinvolgendo singoli cittadini, istituzioni, commercianti e altre associazioni che vogliano unirsi a noi in questa esperienza di cittadinanza attiva e di sensibilizzazione.
Chiediamo la partecipazione attiva da parte di tutti: attivamente nella pulitura, ma anche attraverso il passaparola, le donazioni, le sponsorizzazioni o l’acquisto del materiale.
I nostri interventi di rimozione graffiti e ripulitura muri a Empoli 13 Giugno 2014.

Miglioriamo Empoli per viverla.
Intervento di rimozione graffiti e riverniciatura bagno pubblico di Piazza Matteotti.
E fu così che guardandoci intorno abbiamo sentito il bisogno di lasciare da parte le polemiche sterili e di rimboccarci le maniche, sperimentando anche a Empoli questo tipo di esperienza.
Nel giugno 2014, abbiamo cominciato ripulendo dai graffiti e riverniciando completamente il bagno pubblico di Piazza Matteotti.
Una decina di noi hanno acquistato i materiali necessari e sono stati anche il soggetto di un piccolo filmato in time-lapse creato per noi dal regista Marco Ristori (visibile sulla nostra pagina Facebook )
Le fasi dell’attività di ripulitura del bagno pubblico di Piazza Matteotti a Empoli:angeli del bello
Giovedì 24 Luglio 2014: Puliamo insieme il Giro. Rimozione graffiti e pulitura muri.
Via S. Francesco angolo Via del Papa. Il successo dell’iniziativa e la grande energia e sostegno dei concittadini ci ha gratificato e spinto a organizzare un altro intervento durante il Luglio empolese.
Una sera di luglio abbiamo chiamato a Empoli gli Angeli fiorentini, già espertissimi e pieni di voglia di fare, che hanno contribuito con noi a ripulire un altro angolo del Giro d’Empoli: Via S. Francesco angolo Via del Papa.
In questa occasione sono intervenuti anche gli assessori della Giunta e il sindaco di Empoli Brenda Barnini, riconoscendo l’alto significato civico della nostra iniziativa e sprononandoci a continuare questa encomiabile opera di sensibilizzazione.

Fonte: comunicato stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top