skip to Main Content

Concerto in memoria di Monsignor Giovanni Cavini – Domenica 29 Nov 2015

Ultimo appuntamento con “Concerti di San’Andrea 2015“, tradizionale rassegna musicale che dal 1974 allieta i pomeriggi domenicali di novembre presso la Collegiata di Empoli (Piazza F. degli Uberti).

Corale Santa Cecilia-2014

Questa quarantunesima e applauditissima edizione si concluderà, domenica 29 alle ore 16, con un concerto sinfonico-corale, interamente dedicato a Wolfgang Amadeus Mozart. In programma la celebre Sinfonia in Do maggiore n° 41, K 550 universalmente nota come “Jupiter”, il brillante mottetto per soprano e orchestra Exultate jubilate e il mistico salmo Laudate Dominum. La seconda parte del concerto sarà occasione imperdibile per ascoltare il capolavoro giovanile della Missa Brevis in Do maggiore, K 220, più conosciuta con l’epiteto di “Spatzen Messe”, per soli, coro e orchestra.

Esecutori di questo variegato ed emozionante concerto monografico saranno l’orchestra Polis di Certaldo, una compagine strumentale nata da poco, ma già applaudita in prestigiosi contesti nazionali, la Corale Santa Cecilia.
Essa è la realtà musicale più antica di Empoli con i suoi due secoli di storia, e quattro affermati solisti come Lavinia Bini, Margherita Tani, Leonardo Melani e Sandro Degl’Innocenti; diretti dal giovane e valente Maestro Filippo Boschini.

Lavinia Bini

Lavinia Bini

Il concerto è dedicato alla memoria di Mons. Giovanni Cavini, Proposto di Empoli dal 1972 al 2009, ideatore e primo organizzatore di questa apprezzata iniziativa culturale.

La direzione artistica è del Maestro Lorenzo Ancillotti

L’associazione “Mons. Giovanni Cavini”, ente organizzatore, desidera esprimere i più sentiti ringraziamenti al Comune di Empoli per aver concesso il Patrocinio e per la costante sensibilità dimostrata, ai sacerdoti della Parrocchia della Collegiata di Sant’Andrea i quali, con fermezza, rinnovano nel tempo la tradizione di questo appuntamento.

Un ringraziamento ai nostri sponsor e finanziatori privati, “storici” e nuovi, i quali, anche in questo difficile momento economico hanno creduto nel significato della divulgazione musicale.
Grazie a tutti i mezzi di comunicazione, che con cura e puntualità divulgano da anni in tutta la Toscana il nome e il valore della rassegna.
Grazie di cuore a un pubblico che ogni anno si dimostra più numeroso, caloroso e straordinario.

Buon ascolto!

INGRESSO LIBERO.

Per informazioni: 339-7165447 oppure su Facebook alla pagina “Concerti di Sant’Andrea”

Fonte: comunicato Associazione “Monsignor Giovanni Cavini”

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top