skip to Main Content

Carta intestata del Comune in epoca Fascista – di Carlo Pagliai

Durante una mia ricerca per indagine urbanistica mi sono imbattuto in una licenza edilizia rilasciata dal Comune di Empoli nell’anno 1932, la cui carta intestata riporta in alto lo stilema di Empoli affiancato dal Fascio Littorio. Tra l’altro la raffigurazione di Pontormo nel sigillo comunale è incongruente da quella tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top