skip to Main Content

ARLECCHINO Ferruccio BUSONI & Rafaello – E SOGNI MAI VISTI A EMPOLI

ARLECCHINO

Ferruccio BUSONI & Rafaello

E SOGNI MAI VISTI A EMPOLI

INAUGURAZIONE

DOMENICA 13 Marzo ore 12,00

CENACOLO DEGLI AGOSTINIANI

Concerto: pianoforte ALESSANDRA GAROSI, flauto MARCO VENTURINI

brani dal “Taccuino indiano”(1915) e “Albunblatt” (1916)

Apertura mostra al CIRCOLO ARTI FIGURATIVE

piazza Farinata Degli  Uberti 10

 13 marzo / 3 aprile 2016

Arlecchino Copertina

 

La mostra si apre in occasione del Convegno di studi su “Busoni, Arlecchino e il Futurismo” e come preparazione allo spettacolo teatrale sul testo inedito “Prosecuzione e fine dell’Arlecchineide. Un frammento, in apparenza” che Busoni scrisse nel 1918 e messo in scena dal nostro Liceo “Il Pontormo” con la partecipazione musicale del Conservaorio “Henrich Schütz” di Dresda, di cui sono stati animatori Silvano Salvadori,  Monica Zefferi e Giovanni Lopez.

Sarà presentato il libro di Silvano Salvadori: “Arlecchino ovvero si riapra il sipario!”, Ibiskos

La mostra è composta delle seguenti parti:

-Proiezione con l’evoluzione del volto di Busoni (nel loggiato)

-Pannelli sulla vita di Ferruccio Busoni in rapporto all’Arlecchino

-Il testo, inedito in italiano, della “Prosecuzione e fine dell’Arlecchineide”, continuazione dell’opera Arlecchino, oggetto della pubblicazione Arlecchino ovvero si riapra il sipario di Silvano Salvadori

-Illustrazioni litografiche di Rafaello Busoni e libri rari.

America: 13 acqueforti sulla storia americana

-Illustrazioni di Rafaello Busoni per Arlecchino e per Turandot del padre.

-Foto-ritratti di Ferruccio Busoni

-Acqueforti originali e riproduzioni di ritratti fatti a Busoni: Boccioni, Oppenheimer, Spiro ecc. Già in questo Circolo si esposero i ritratti fatti da Bruna Scali e dal sottoscritto in occasione del 50° della morte, mostra che ebbe per madrina Gisella Selden-Goth, allieva e prima biografa di Busoni.

 

SIETE TUTTI INVITATI

 

Il Presidente Silvano Salvadori

 

Arlecchino Copertina

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top